L’AMBIENTE È UN BENE COLLETTIVO, PATRIMONIO DELL’UMANITÀ E RESPONSABILITÀ DI TUTTI

AL CAMBIAMENTO CLIMATICO SI PU0' RISPONDERE SOLO CON IL CAMBIAMENTO CULTURALE - 2022 ANNO INTERNAZIONALE DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLA MONTAGNA

image_pdfimage_print

Ultime Notizie

Aggiornamenti

“Giornata della Sostenibilità”- mercoledì 5 ottobre 2022- Comunità resilienti urbane edi montagna -Progetto per le Scuole secondarie di primo e secondo grado

Sostenibilità e Biodiversità
Il 5 novembre ci si interroga su crisi climatica, sostenibilità, biodiversità e le azioni da cittadini consapevoli e attivi. Determinante l’educazione all’ambiente rivolta al mondo della Scuola, che include alunni, insegnanti e famiglie.
Le attuali molte crisi (e un minimo di buonsenso e consapevolezza) impongono che si guardi a uno sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente, senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri.
Per tutti si tratta di riuscire a vivere consapevoli dei limiti del nostro unico e solo Pianeta, condividendo le risorse in maniera equa e dignitosa, utilizzando e non sfruttando (li stiamo depauperando in modo irreversibile) i sistemi naturali. Si tratta di trarre le risorse lasciando loro la capacità di rigenerarsi e assorbire inquinanti e decomporre rifiuti.
La biodiversità risulta uno degli elementi essenziali ed irrinunciabili sia per la sopravvivenza della specie umana e per quella delle altre specie, sia per la conservazione degli equilibri globali del Pianeta.
Affascinano le dinamiche evolutive, che animano il progresso, inteso come miglioramento della vita umana e della società, attenta a cambiare stile di vita e costumi nell’uso appropriato (sostenibile) di tecnologia e innovazioni.

Read more
22 Settembre 2022 0

CAI CASTELLI e CAI TIVOLI: escursione al Monte COPPE – domenica 18 settembre 2022

Nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Escursione interregionale Cai Castelli e Cai Tivoli. Da Rigopiano al Monte Coppe sul versante meridionale del Gran Sasso d’Italia osservando ampi paesaggi e le agili evoluzioni del Camoscio d’Abruzzo..
Il saluto e l’arrivederci al Rifugio Enrico Faiani, ai piedi della Parete Nord del Monte Camicia.
L’incontro in quota davanti alla bellezza che sa stupire, diventa momento di riflessione sulla vulnerabilità dei territori dalla tragedia di Rigopiano a quella del fiume Misa delle Marche.
PREVENZIONE, PREVENZIONE, PREVENZIONE! Ci sono risorse e strumenti …utilizziamoli!

Read more
18 Settembre 2022 0

I 100 anni del Parco Nazionale d’Abruzzo. Lazio e Molise sono un appuntamento unico e irripetibile. 9 settembre 2022 – Pescasseroli

Cento anni di natura protetta sono un traguardo notevole.
La più antica area protetta d’Appennino, nacque per garantire la sopravvivenza di animali simbolo come: l’orso bruno marsicano e il camoscio d’Abruzzo. Suggestivi gli scenari distribuiti su tre Regioni con 24 Comuni pronti a presentare e far conoscere il Parco.
Quella del Parco d’Abruzzo è stata una storia sofferta tra nascita, ampliamenti, soppressione, ripresa, lottizzazioni, impianti da contenere e importanti riconoscimenti
La prima idea di costituire un Parco Nazionale in Abruzzo partì dalla geniale mente dell’illustre Prof. botanico. Romualdo Pirotta, il cui nome prima d’ogni altro va ricordato e a titolo d’onore anche il Prof. zoologo Alessandro Ghiigi e la Federazione Pro Montibus et Silvis. L’idea fu concretamente definita dall’onorevole Erminio Sipari, parlamentare locale e decisivo fondatore del Parco
Trascorsi cento anni il Parco rappresenta un riferimento internazionale e un luogo privilegiato, laboratorio esperienziale del nuovo paradigma della sostenibilità che comporta cambiamenti radicale sia nello stile di vita sia nel modello di sviluppo.

Read more
8 Settembre 2022 0

CEA gli Aquilotti – Club Alpino Italiano

Proposte di informazione, educazione e formazione ambientale, per avvicinare, conoscere e tutelare la montagna
 learn more

Aree Protette

Sistema istituito da mirate leggi, che interessa gran parte delle montagne d’Italia con lo scopo di conservare l’equilibrio ambientale, aumentare o mantenere la biodiversità e garantire l’integrità dall’eccessiva antropizzazione, dal consumo di suolo e dall’inquinamento

Sistema delle Aree Protette d’Abruzzo
 learn more

“in Cammino nei Parchi” 12 Giugno 2022

Evento nazionale CAI-Federparchi, con lo slogan “Sentieri per Conoscere”. Importante riferimento 2021 sarà il Sentiero Italia Cai che attraversa 16 Parchi Nazionali e 37 Parchi Regionali. NB: PAGINA 12 giugno 2022 IN COSTRUZIONE

– SETTEMILA CHILOMETRI DI BELLEZZA, NATURA E CULTURA – SENTIERO ITALIA CAI, stabile infrastruttura nazionale di mobilità dolce e tanto altro ancora articolo del 2021.01.28 – SENTIERO ITALIA CAI E AREE PROTETTE – Dal sito https://sentieroitalia.cai.it/ al sito  http://www.parks.it/, articolo del 2020.06.14 – GIORNATA EUROPEA DEI PARCHI 24 maggio 2020  – CLUB ALPINO ITALIANO E MATTM: SENTIERO DEI PARCHI, articolo del 2020.05.24 (giornata europea dei parchi)
 learn more

Dalla lettura l’arte di ascoltare e comprendere


 learn more

Agenda 2030


 learn more

Montagna Pulita

Per conservare le risorse naturali, fermare il consumo di suolo, azzerare l’inquinamento di aria, acqua e suolo, risorse insostituibili per qualità della vita e benessere.


 learn more