Categoria: acqua

image_pdfimage_print

IN MONTAGNA CON IL CAI CASTELLI – domenica 26 giugno 2022 – Family Cai

Escursione alle Gole dell’Inferno Spaccato e alle sorgenti del Fiume Fino.
Continuano, inarrestabili, le proposte escursionistiche e di avvicinamento alla Montagna che la Sezione Cai Castelli rivolge a bambine e bambini con i loro genitori.
Ci troviamo nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, nel territorio del Comune di Arsita ai piedi del Monte Tremoggia e vicini al Nevaio del Gravone.
L’ambiente che si raggiunge è selvaggio e aspro. L’origine di questa fratturata zona è carsica. Troviamo umidità, alberi e muschio che in parte celano una molteplicità di grotte e scure voragini che formano ripide pareti e strapiombi anche di decine di metri. Un ambiente da percorrere con cautela e attenzione.
Come su tutta la fascia pedemontana si percorrono zone con tante testimonianze dell’attività dell’uomo, legate agli scambi commerciali, al baratto, alla pastorizia, all’acqua e al bosco.


23 Giugno 2022 0

SE MUORE IL PO MUORE UN PO’ DELLA NOSTRA FANTASIA

Dopo 120 giorni che non piove il fiume Po è irriconoscibile.
Poca acqua e un livello talmente basso che preoccupa e fa pensare di essere ad agosto quando il caldo attanaglia e non piove. Invece siamo a marzo e troviamo i piloni del ponte tra Boretto e Viadana scoperti. Confrontando le foto di fine febbraio (quando livello era già basso) e di fine marzo (davvero impressionante), ci si rende conto di quanto la situazione sia grave con sponde biancheggianti e dune sparse.
Siccità nell’Italia del Nord
Il nord Italia è tutto condizionato da questi mesi senza pioggia e il Po manifesta in pieno gli effetti della siccità. Si affaccia quindi lo spettro della crisi idrica del 2017.


31 Marzo 2022 0

ACQUA DEL GRAN SASSO – incontro con il Commissario Corrado Gisonni, venerdì 25 marzo 2022 a Teramo

Sarà l’occasione per far conoscere a tutti lo stato delle attività fin qui svolte e il piano delle prossime per arrivare alla soluzione del problema delle interferenze delle gallerie autostradali e dei Laboratori dell’INFN con l’acquifero del Gran Sasso da cui traggono acqua oltre settecentomila cittadini abruzzesi distribuiti su entrambi i versanti della montagna. Ci troviamo nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Partendo dalla ricostruzione informativa condotta sarà possibile avviare la progettazione preliminare della messa in sicurezza, fase che dovrebbe concludersi nella prossima primavera.


23 Marzo 2022 0

SICCITA’ NELLA GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA – 22 marzo 2022. La storia dell’acqua è storia dei luoghi e della civiltà umana.

Il dibattito sull’acqua e sulla gestione delle risorse idriche è crescente, ma non centrale. Le politiche nazionali e internazionali intervengono con obiettivi significati ma il traguardo resta sempre lontano.
La crisi climatica incide pesantemente sulla qualità delle risorse e sul loro uso. Sempre più si presentano eventi estremi con siccità e alluvioni. Il Mediterraneo è sensibile a queste variazioni evidenziate anche dal Rapporto IPCC dell’ONU. Uno dei temi chiave del Rapporto è la siccità in crescita, che sui territori condiziona società, economia, ambiente, gestione, infrastrutture, produzione e popolazione. Un’escursione al Lago del Corlo vicino a Feltre mi aiuta a documentare l’attuale situazione nel Bellunese.


22 Marzo 2022 0

– 21 marzo 2022 GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE FORESTE, sul tema “ruolo delle foreste nel garantire produzione e consumo sostenibili” – 22 marzo 2022 GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA, sul tema “le acque sotterranee”.

Due giornate dedicate alla qualità della vita. Date importanti per il futuro della Terra che ci ospita.
Il 21 marzo è la Giornata internazionale delle Foreste.
I manti forestali sono i polmoni del mondo che puliscono l’aria (contrasto all’inquinamento), riducono il riscaldamento del Pianeta (contrasto alla crisi climatica), forniscono servizi ecosistemici (determinanti per la qualità della vita), sono scrigno di biodiversità e interagiscono con il ciclo dell’acqua (preziosa e insostituibile risorsa che si celebra domani 22 marzo con la Giornata mondiale dell’acqua). L’albero raccoglie in sé il sistema aria, acqua e suolo.
Simboli guida è il “poster del grande albero” dell’allora Parco Nazionale d’Abruzzo, imponente e bello, con rappresentata tutta la biodiversità che gli ruota attorno.
L’acquifero del Gran Sasso è esposto all’inquinamento e quello del Morrone a rischio di danno. per proposta di tunnel ferroviario C’è ancora da risolvere l’emergenza “discarica di Bussi”.


21 Marzo 2022 0

22 marzo 2022 – GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA – Le acque sotterranee

La giornata mondiale dell’acqua ci ricorda l’importanza di una sostanza indispensabile alla vita, di una risorsa generosamente messa a disposizione dalla natura. Vulnerabile e non accessibile a tutti.
Tema del 22 marzo 2022: Le acque sotterranee, quelle invisibili che magicamente sgorgano limpide dalle sorgenti, come un magnifico e inaspettato dono.
Diversi appuntamenti a Teramo per celebrarla.
Le fonti e le fontane storiche di Teramo – convegno, venerdì, 18 marzo
I Pantani di Accumoli – escursione, domenica 20 Marzo 2022
Acquifero del Gran Sasso d’Italia – incontro, Teramo venerdì 25 marzo
Istituita nel 1992, in Italia venne celebrata per la prima volta nel 2001, sul tema Acqua e Salute (e mai tema è risultato più attuale e centrale ).


16 Marzo 2022 0

GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO 13 marzo 2022 – Tre appuntamenti con le Sezioni Cai di Castelli e di Teramo tra natura e cultura.

Scopo della Giornata nazionale è la promozione della cultura del paesaggio declinato in tutte le sue forme per sensibilizzare i cittadini sui temi ad essa legati.
Sono tre gli appuntamenti in programma con le Sezioni Cai di Castelli e di Teramo tra natura e cultura.
Domenica 13 marzo si spazia dall’ambiente ipogeo (proposta Cai Teramo dedicata al femminile, riferita alla giornata dell’8 marzo) a quello forestale innevato (con base il Rifugio Enrico Faini del Cai Castelli) per interessare anche il piccolo e invitante borgo montano di Castelli (proposta interassociativa Montagna Pulita, attenta a decoro e qualità dell’ambiente urbano e periurbano).
Il Cai sostiene la tutela del paesaggio e ritiene indispensabile limitare al minimo il consumo del suolo (Bidecalogo Cai, punto 2).


11 Marzo 2022 0

SICUREZZA PER L’ACQUIFERO DEL GRAN SASSO D’ITALIA. Conferenza Stampa 9 agosto 2021 – Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso – 20 anni

SICUREZZA PER L’ACQUIFERO DEL GRAN SASSO D’ITALIA.Conferenza Stampa 9 agosto 2021  – Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso – 20 anni Magnifici …Magnifici impegno e perseveranza dell’Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso. Dalla Conferenza Stampa del 9 agosto una grande iniezione di fiducia e speranza grazie alle associazioni riunite nell’Osservatorio*. 20 anni …20 anni di…
Leggi tutto


12 Agosto 2021 0

IN MONTAGNA CON IL CAI! MONTAGNA È SALUTE – 30 maggio Cai Castelli – Cai Antodoco, 3 giugno Cai Teramo

IN MONTAGNA CON IL CAI! MONTAGNA È SALUTE 30 maggio Cai Castelli – Cai Antodoco 3 giugno Cai Teramo Un’escursione in montagna è il modo giusto di vivere un’esperienza sicura in ambiente aperto. Lo slogan del Club Alpino italiano “ripartiamo dai sentieri” ha valore sia come ripresa dal terremoto sia come ripresa dall’emergenza sanitaria. Esperienza…
Leggi tutto


29 Maggio 2021 0

22 marzo 2021 – GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA – Che cosa significa l’acqua per te? – verso lunedì 22 marzo 2021

22 marzo 2021 – GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA  – Che cosa significa l’acqua per te? verso lunedì 22 marzo CORONAVIRUS ERA NEL 2020 E CORONAVIRUS È NEL 2021 cos’è cambiato? E’ trascorso un anno, ma ci troviamo nella situazione di emergenza del 22 marzo 2020 – forse peggiorata … Coronavirus era e Coronavirus è. Inoltre con…
Leggi tutto


19 Marzo 2021 2