Categoria: Appennino

image_pdfimage_print

Dare valore alla propria giornata – domenica 26 marzo a Castelli

La giornata ecologica a Castelli è diventata l’occasione per aggregare persone e associazioni diverse, con Comune, Club Alpino Italiano, Pro Loco, Centro di Educazione ambientale “gli aquilotti”, Gruppo Scout, Carabinieri Forestali e la determinante presenza della Global Service e dei mezzi messi a disposizione.
Filo conduttore della giornata il Sentiero Italia Cai. Ne abbiamo percorso il tratto da Castelli, iniziando dalla via Paradiso, al Rifugio Enrico Faiani.
Dalla pulizia del sentiero, al rilievo della traccia gpx si è passati anche alla rimozione di disparati oggetti dalle scarpate. Complessivamente sono stati raccolti circa 10 quintali di rifiuti presi in carico dalla Global Service.
Domani, martedì 28 marzo, un incontro Cai-Amministrazione comunale per dare seguito a fattive scelte.


27 Marzo 2023 0

Programma 2023 – Sezione Cai Castelli “Piergiorgio De Paulis”

IN MONTAGNA CON IL CAI
Escursioni, sentieristica, corsi, ferrate, alpinismo, attività per i meno giovani e i più giovani, educazione ambientale e libri.
Anche per il 2023 sono tante le iniziative del Cai Castelli. In Programma anche una densa settimana di attività in agosto.
Di riferimento Il Rifugio Enrico Faiani, luogo di incontro, di accoglienza e di avvio di ogni evento.


9 Marzo 2023 0

Invernale al MONTE CAPPUCCIATA -19 febbraio 2023 – Cai Castelli

Volete poter osservare gran parte delle stupende montagne d’Abruzzo? Allora venite con noi sul Monte Cappucciata. Non ve ne pentirete.
Percorrerete luoghi suggestivi e osserverete la bellezza dei monti d’Abruzzo.
C’è anche la possibilità di attraversare l’estesa piana del Voltigno. E per terminare la sosta in uno degli agriturismi e ristoranti della zona, scrigni di qualità e bontà.
In Montagna con il Cai. Vieni anche tu!


16 Febbraio 2023 0

UNA FOTO SALVERA’ L’AMBIENTE Calendario 2023 Cai Teramo, febbraio

La bellezza è contraria a consumo di suolo, perdita di biodiversità e inquinamento
Tramonto sul Lago di Campotosto (Monti della Laga) – foto Marco Pasqualoni.
Ci troviamo nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
Da Teramo e Montorio per risalire il fiume Vomano o dall’’Aquila per il valico delle Capannelle o da Amatrice, per tutti un’esperienza unica alla scoperta di un prezioso ambiente riconosciuto tra più importanti laghi artificiali d’Europa.
Paesi e luoghi intrisi di natura, paesaggi incredibili e produzioni tipiche.


31 Gennaio 2023 2

Il Rifugio Enrico Faiani

Il Rifugio Enrico Faiani è avvolto dalla bellezza. Lo è in ogni stagione.
Voluto intensamente della Sezione Cai di Castelli, realizzato con grande impegno. E’ nato per finalità aggregare attorno alle attività tematiche dell’associazione. Posto nel verde, al cospetto della Parete Nord del Monte Camicia è un efficace riferimento aperto al sociale ricreativo, culturale, sportivo e conviviale.
Le giornate trascorse in Rifugio sono indelebili. Le esperienze sempre rigeneranti e arricchenti.


22 Gennaio 2023 0

ll Club Alpino Italiano e le discriminazioni di razza

l Cai e le “Leggi razziali” del 1938-1939: a Roma l’incontro con la Comunità Ebraica.
Il Cai ha riaperto la questione delle epurazioni di soci Cai ebrei e inaugurato un percorso di autocritica, riflessione storica e rielaborazione etica. Mercoledì 25 gennaio l’incontro con l’Unione delle comunità ebraiche italiane e la Comunità ebraica di Roma. Ai parenti dei soci espulsi verranno consegnate tessere Cai alla memoria.


22 Gennaio 2023 0

Comunicare, Agire, Intervenire… AttiviTàm Abruzzo 2023 del Cai.

In questa fase di grande disagio e deriva culturale è ben salda la Commissione Abruzzo Tutela Ambiente Montano del Club Alpino Italiano.
Nel mese di dicembre 2022 sotto l’albero ho potuto così scartare il numero 3 della Rivista Cai on line AttiviTàm Abruzzo. Un piacevole regalo per me e per tutti noi. Dopo la triste pausa dovuta alla pandemia è stato un salutare immergersi in temi diversi e accattivanti iniziative.
Il Club Alpino Italiano c’è ed è presente: Comunica, Agisce, Interviene.
Tante le iniziative e le proposte.
Ringraziamo Alejandra Meda e Luisa Tritone del Cai per competenza e tenacia.
Buona Lettura e Buona Montagna!


14 Gennaio 2023 0

100 ANNI PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO, 1923-2023, il privato diventa pubblico

100 ANNI PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO, 1923-2023
il privato diventa pubblico
L’11 gennaio 1923 con il Regio decreto legge n. 257 “riguardante la costituzione del Parco Nazionale di Abruzzo” veniva istituito il Parco Nazionale d’Abruzzo, già “sorto” per iniziativa privata il 9 settembre 1922.
Mi aspetto molto da questi 100 anni di Parco per quello che hanno rappresentato.
Lo stretto legame tra uomo e natura evolve in un contesto sempre più attento alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Crescono reciprocità negli scambi e la diffusione di buone pratiche di convivenza e progresso.
Lavorare insieme
L’Abruzzo deve aspirare ad una realtà di aree protette dialoganti. In Abruzzo ci sono tre parchi nazionali, un parco regionale e una diffusa presenza di riserve che compongono un altro grande parco. Lavorare insieme disegnerà il futuro della nostra società nel patto per l’ambiente Green Deal, Biodiversità 2030, Farm to Fork, PAC e Politiche di coesione sociale, Next generation EU, il PNRR e le Green Community. Certamente, alla luce del centenario del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sarebbe utile/necessaria una Conferenza regionale delle Aree protette d’Abruzzo.


7 Gennaio 2023 0

IL RIFUGIO Enrico Faiani PRESIDIO CULTURALE DELLA MONTAGNA

IL RIFUGIO Enrico Faiani PRESIDIO CULTURALE DELLA MONTAGNA
Con il Cai alla scoperta del paesaggio nel suggestivo anfiteatro ai piedi della Parete Nord del Monte Camicia. A Castelli dove la montagna sposa la ceramica.
In Montagna: camminare per conoscere, conoscere per amare, amare per tutelare.
In Montagna sono determinanti rete escursionistica e accoglienza nei rifugi e NEI paesi. Le intese Cai-Parchi, in questi ambiti, riescono a promuovere efficaci azioni educative e di scoperta che accrescono senso di responsabilità dei singoli e della collettività.
Il Progetto MONTAGNA PULITA è un impegno del singolo e della comunità per eliminare l’inquinamento in montagna.


23 Dicembre 2022 0

Doppio appuntamento con il Cai a Castelli: 26 dicembre 2022-1 gennaio 2023

Ecco come concludere il 2022 e iniziare bene il 2023
In Montagna con il Cai: doppio appuntamento con la Sezione di Castelli: 26 dicembre 2022-1 gennaio 2023
L’escursione di lunedì 26 dicembre 2022 pone fine alle attività del 45° anno di fondazione della Sezione Cai Castelli, da San Salvatore al Fondo della Salsa, nell’anfiteatro montuoso più suggestivo e più raggiungibile d’Appennino.
L’escursione di domenica 1 gennaio 2023 si svolge sul sentiero voluto nel segno dell’armonia e della pace nel Mondo. Tema di forte attualità con un’assurda guerra in atto. La pace come scelta personale e di comunità che unisce e consolida altri valori come la giustizia, la libertà, il benessere.


21 Dicembre 2022 0